Roma, morto a 94 anni il regista Sergio Sollima

Era conosciuto per i suoi film di spionaggio e per i suoi “spaghetti western”, fu anche il padre di Sandokan, lo sceneggiato Rai interpretato da Kabir Bedi.

Dopo aver cominciato nel teatro (nel 1948 lavora con un giovanissimo Nino Manfredi), al cinema arriva prima come assistente, poi come sceneggiatore, e infine come cineasta. A raccoglierne l’eredità è il figlio, regista, Stefano.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin