Sgominato traffico di droga gestito dalla criminalità di San Luca

L’operazione dei Carabinieri ha portato all’arresto di 7 persone. E’ stata condotta da oltre 100 militari del Gruppo di Locri, unitamente a militari dello Squadrone eliportato cacciatori “Calabria” e del Gruppo operativo “Calabria”, con l’ausilio di unità cinofile.

Gli arresti sono stati fatti in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Locri su richiesta della Procura della Repubblica. Alle persone coinvolte nell’operazione vengono contestati i reati di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope.

Tra i destinatari dei provvedimenti restrittivi c’è anche un diciottenne che all’epoca dei fatti era minorenne. Per tale motivo a suo carico è stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale dei minorenni di Reggio Calabria. Il giovane, secondo l’accusa, si recava sistematicamente insieme al padre a coltivare una florida piantagione di canapa indiana in Aspromonte. Nell’ambito dell’operazione è stata sequestrata droga per un valore di oltre un milione di euro.

Lascia un commento