UberPop Parigi, fermati i responsabili Thibault De Saint-Phalle e Pierre-Dimitri Gore-Coty

taxi parisienI due responsabili della filiale francese sono stati fermati dalla Polizia. Il controverso servizio offerto dalla società americana era stato vietato dal Prefetto della Capitale francese nei giorni scorsi dopo le manifestazioni dei tassisti culminate in forti scontri.

UberPop permette a chiunque di registrarsi come autista e usare la propria auto per trasportare clienti. I due responsabili, sono stati interrogati della polizia nell’ambito delle indagini su “servizi illegali e dissimulazione di dati informatici”.

Il 25 giugno i taxi di Parigi e di diverse città francesi avevano protestato duramente contro il servizio statunitense. In seguito agli scontri e ai numerosi episodi di violenza, il Prefetto di Parigi aveva deciso di vietare UberPop per decreto. Una richiesta espressa dal Governo.

Lascia un commento