Torino, ricettazione arrestati Gennaro Lemma e Giovanni Rampello

Il primo deve rispondere dell’accusa di avere ricettato, e rivenduto, centinaia di pezzi rubati. I Carabinieri della Compagnia Torino San Carlo hanno arrestato Gennaro Lemma, 74 anni, ritenuto negli ambienti criminali subalpini il “re dei ricettatori”. Nella sua cantina nascondeva refurtiva per circa 170 mila euro.

Arrestato, per ricettazione, anche Giovanni Rampello, 51 anni, mentre per un terzo individuo è stato disposto l’obbligo di presentazione alla Pg. Denunciati tre maghrebini.

Lascia un commento