Massarosa, settantenne ucciso mentre stava attraversando la linea ferroviaria Lucca-Viareggio

Il pensionato di 76 anni ha perso la vita travolto da un treno mentre stava attraversando la linea ferroviaria Lucca-Viareggio all’altezza della stazione ferroviaria di Bozzano, nell’entroterra versiliese.

L’anziano è stato visto mentre superava le sbarre del passaggio al livello già abbassate senza accorgersi che nel frattempo stava sopraggiungendo un treno. La vittima nell’impatto ha subito subito l’amputazione traumatica di un braccio, poi ha battuto la testa contro un muretto. Inutili i soccorsi.

Sul posto la polizia municipale di Massarosa e gli agenti della polizia ferroviaria di Viareggio per i rilievi di rito.

Lascia un commento