Sanità in Sicilia, dichiarazioni dell’on. Falcone

falconeSanita’, budget specialisti convenzionati, Borsellino ritiri decreto.

Di fronte alle evidenti preoccupazioni degli specialisti convenzionati, a seguito del decreto Borsellino del 27 maggio scorso, che riduce i budgets delle varie branche convenzionate, sarebbe auspicabile che l’assessore Borsellino, al fine di evitare ulteriore confusione, ritirasse il suo decreto“, questo il commento del capogruppo di Forza Italia, on. Marco Falcone, in merito al nuovo decreto dell’assessore alla salute che riduce del 20% il budget delle branche specialistiche convenzionate.

Malgrado le rassicurazioni verbali – ha continuato il parlamentare forzista – rimaniamo diffidenti“. “Il decreto di riduzione, infatti, – ha detto Falconeemanato a meta’ anno, risulta intempestivo e inopportuno, perche’ mette a repentaglio non solo la sopravvivenza di centinaia di professionisti e centinaia di strutture specialistiche, ma anche e soprattutto dei livelli essenziali di assistenza che una sanità regolare dovrebbe garantire“.

 

9 su 10 da parte di 34 recensori Sanità in Sicilia, dichiarazioni dell’on. Falcone Sanità in Sicilia, dichiarazioni dell’on. Falcone ultima modifica: 2015-06-24T15:53:45+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento