Calcio fraudolento a Catania, “Le forze sane della Città riportino il calcio catanese all’interno di un percorso di crescita sociale”

“Quello che è accaduto nel calcio catanese impone una seria riflessione su una realtà che dovrebbe essere esempio valoriale per i giovani e non solo e invece, purtroppo, manifesta inquietanti zone d’ombra. Confidando nella celere azione della Magistratura che, siamo certi, farà chiarezza, faccio assegnamento nelle forze sane della Città affinché abbiano una funzione di responsabilità nel riportare il calcio catanese all’interno di un percorso virtuoso di crescita sociale”.

Così Marco Falcone e Nino D’Asero, rispettivamente Capigruppo di Forza Italia e Nuovo Centro Destra all’Ars.

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani

Lascia un commento