Si rafforza la sicurezza per i bagnanti sul lungomare di Marina di Pisa

L’Amministrazione Comunale, in collaborazione con il Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Pisa e la Croce Rossa Italiana di Pisa, ha deciso di prevedere per la stagione balneare 2015 punti di presidio e di informazione al fine di garantire ai bagnanti maggiori condizioni di sicurezza sulle spiagge del lungomare Tullio Crosio e quelle di ghiaia di Piazza Gorgona e allo stesso tempo sensibilizzarli sui pericoli presenti in spiaggia e in mare.

A tal fine ha sottoscritto una convenzione con il Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Pisa che prevede il compito di potenziare il servizio di soccorso tecnico urgente, e un protocollo operativo con la Croce Rossa Italiana di Pisa al fine di predisporre punti di presidio e di informazione sulle spiagge del litorale di Marina di Pisa. Il protocollo, che ha ottenuto la presa d’atto della Capitaneria di Porto di Livorno, individua sul tratto di litorale compreso tra la foce del Fiume Arno e lo stabilimento balneare Stella Polare due siti caratterizzati da maggiori criticità ai fini della balneazione: la spiaggia di Via Tullio Crosio e le spiagge di ghiaia in corrispondenza di Piazza Gorgona, caratterizzate la prima dalla formazione di forti turbolenze in corrispondenza della bocca e le seconde dalla presenza di una diga soffolta che separa le spiagge dal mare aperto. Già da molti anni sono presenti su questo tratto di costa cartelli multilingue di avviso ai fruitori circa le caratteristiche dei siti, a cui si sono aggiunti dal 2009 n. 21 cartelli bifacciali, realizzati secondo la norma ISO 2008, riportanti i simboli di pericolo specifici di ogni tratto di spiaggia. Tali cartelli riportano anche un riferimento progressivo univoco della localizzazione della spiaggia (crescente da Nord verso Sud) per consentire un’immediata identificazione da parte dei fruitori della costa della loro localizzazione facilitando così eventuali operazioni di soccorso.

Per garantire maggiori condizioni di sicurezza l’Amministrazione Comunale ha deciso di organizzare:

– N. 3 presidi di volontari (uno sulla spiaggia di Via Tullio Crosio e due sulle spiagge di ghiaia di Piazza Gorgona) a cura della Croce Rossa Italiana di Pisa; ognuno dei tre presidi è costituito da due operatori con specifica abilitazione (dal 20/6/2015 al 13/9/2015)

– Disponibilità di n. 1 mezzo nautico del Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Pisa per attività di soccorso tecnico urgente (dal 20/6/2015 al 13/9/2015)

– Attività informativa ai fruitori delle spiagge a cura dei volontari della Croce Rossa Italiana (dal 20/6/2015 al 13/9/2015).

Tutti questi interventi sono attivi nei week-end (sabato e domenica) dalle ore 9 alle ore 19. La Croce Rossa Italiana mette inoltre a disposizione un’idroambulanza per interventi sanitari in mare il cui impiego sarà coordinato dalla Guardia Costiera e dalla Centrale Operativa 118; il mezzo è dotato di tutti gli ausili sanitari presenti su una comune ambulanza ed è ormeggiata, in pronta partenza, presso il porto turistico di Marina di Pisa.

Caratteristiche dell’idroambulanza CRI:
–Lunga 7,50 mt.
–Motorizzata n° 2 motori mercury 140 cv entrofuoribordo
–Portata 8 persone
–Abilitazione entro 12 miglia
–Velocità massima 45 nodi

Come nel 2014 anche quest’anno la Pubblica Assistenza del Litorale Pisano, anche con il contributo della Società della Salute Zona Pisana, attiva per la stagione balneare due presidi sanitari itineranti con mezzi segway, dotati di defibrillatore DAE e altre attrezzature di primo soccorso, sia cardio-respiratorio che traumatico. L’attività, svolta di concerto e con il coordinamento del Servizio 118 di Pisa, si affianca a quella effettuata dalla Croce Rossa Italiana che mette a disposizione due operatori sanitari su biciclette allestite con materiale per il primo soccorso (defibrillatore semi-automatico, kit da rianimazione, set per controllo parametri vitali, set per ossigenoterapia e materiale da infusione e medicazione).

“Anche per quest’anno – dice il Vicesindaco Paolo Ghezzi con delega alla Protezione Civile e al Litorale – riusciamo a garantire un servizio di qualità arricchito di nuovi elementi a servizio del cittadino. Concentriamo gli sforzi di prevenzione sul tratto di litorale più fragile, quello di Marina di Pisa, ma estendiamo il raggio di azione sull’intera costa pisana grazie al supporto qualificato della Croce Rossa Italiana e della Pubblica Assistenza del Litorale Pisano ed alla collaborazione con Capitaneria di Porto, Vigili del Fuoco e Società della Salute”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Si rafforza la sicurezza per i bagnanti sul lungomare di Marina di Pisa Si rafforza la sicurezza per i bagnanti sul lungomare di Marina di Pisa ultima modifica: 2015-06-22T02:41:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento