Ondata di caldo senza precedenti in Pakistan 120 morti a Karachi

Le temperature hanno in alcuni casi superato i 45 gradi nella città di Karachi dove il massimo era stato registrato nel giugno 1979, con 47 gradi. Solo da sabato si sarebbero registrati 120 morti a Karachi e altri 8 nel distretto di Sindh.

Il premier Nawaz Sharif ha sollecitato le compagnie elettriche a evitare qualsiasi interruzione di corrente, soprattutto in vista del Ramadan, appena iniziato.

Lascia un commento