Maiduguri, due ragazze si sono fatte saltare in aria in una moschea 30 morti

Sangue a Maiduguri, il luogo in cui ha avuto origine il movimento estremista islamico Boko Haram. Un attacco kamikaze è stato compiuto nella città del nord-est della Nigeria, provocando almeno 30 morti e decine di feriti.

Maiduguri

L’attacco, compiuto da due ragazze, è avvenuto in una moschea di Maiduguri. Le esplosioni mentre l’area era affollata da fedeli in preghiera.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento