Campobasso, Erika Ciaramella trovata morta in casa, doveva fare l’esame di terza media

La studentessa di 14 anni è stata rinvenuta senza vita nella sua abitazione in via Calvario. Erika Ciaramella, che frequentava la scuola Colozza, era stata fuori regione per un torneo sportivo. Al rientro a casa aveva cenato e si era messa a letto dove stamane i familiari l’hanno trovata morta.

L’ipotesi è quella di un malore, ma sarà l’autopsia a chiarire definitivamente la vicenda. La ragazza nel fine settimana aveva partecipato ad un torneo di calcio a Coverciano.

Davanti alla scuola frequentata da Erika Ciaramella scene strazianti. Ragazzi che si abbracciano e piangono, insegnanti con le lacrime agli occhi. Nelle aule oggi si sono svolti gli esami di terza media, la quattordicenne avrebbe dovuto affrontare gli orali sabato prossimo.

Lascia un commento