Lega Nord, Salvini non rinnega Bossi e usa la ruspa per Renzi

L’obiettivo è utilizzare la ruspa per fare “giustizia di tanti errori. La ruspa la uso per Renzi, non per qualcun altro. La ruspa la usiamo per far ripartire il lavoro”. Così Matteo Salvini si è rivolto ai reporter al suo arrivo sul pratone di Pontida, dove si svolge il tradizionale raduno della Lega Nord.

Berlusconi e BossiIl segretario parla del fondatore del Carroccio dimostrando affetto e riconoscenza. “Bossi archiviato? No, noi non archiviamo nessuno, non pugnaliamo nessuno. Siamo riconoscenti nei confronti di chi ci ha portato fino a qua, a differenza di Renzi che se ne fotte di tutto e di tutti”.

Al Premier ricorda la sfida. “L’anno scorso eravamo qua per ricostruire e ripartire. Quest’anno siamo ripartiti e siamo qua per vincere. Abbiamo le idee e gli uomini giusti, vogliamo prendere un voto in più di Renzi e andare al governo a cambiare le cose”.

Lascia un commento