Graz, ventenne si lancia sulla folla 34 feriti e 3 morti

L’uomo di 26, a quanto pare affetto da disturbi psichici, è piombato sulla folla con un Suv nel centro di Graz. Il ventenne “ha volontariamente” guidato il mezzo contro i passanti ed era “armato di un coltello”, con il quale ha minacciato gli agenti che sono poi riusciti a bloccarlo.

Nell’impatto 34 persone sono rimaste ferite mentre 3 sono morte. Tra le vittime ci sono un bambino di 7 anni e una donna. Il giovane è stato arrestato.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento