Mumbai, bevono liquori adulterati 13 morti 7 persone in ospedale

E’ successo a Mumbai. Sono 13 le persone decedute mentre ed altre 7 sono ricoverate in diversi ospedali dopo aver ingerito liquori adulterati acquistati presso la stessa rivendita della città.

La Polizia indiana ha arrestato uno dei tre proprietari dell’esercizio, che si è difeso sostenendo di avere venduto solo bottiglie con il sigillo del governo.

Lascia un commento