Roma, manifestazioni e gara podistica sabato bus deviati

Sabato pomeriggio, dalle 15.30 alle 19, in piazza San Giovanni si svolgerà la manifestazione del comitato “Difendiamo i nostri figli”, a cui è annunciata la partecipazione di decine di migliaia di persone. Per esigenze di ordine pubblico la questura di Roma ha disposta dalle 15, e per tutta la durata dell’evento, la chiusura della stazione San Giovanni della metro A.

Sempre sabato pomeriggio, dalle 14 alle 20, circa 1500 persone manifesteranno nell’area pedonale adiacente l’intersezione di via di San Gregorio con via Celio Vibenna antistante l’Arco di Costantino in occasione della Giornata mondiale del Rifugiato.

La sera, dalle 21 alle 22,30, nell’area del Centro storico è in programma la gara podistica CorriRoma. Partenza e arrivo saranno in piazza del Popolo mentre il percorso si snoderà attraverso via del Corso, piazza Venezia, via dei Fori Imperiali, piazza del Colosseo, via Celio Vibenna, via San Gregoria, piazza Porta Capena, via dei Cerchi, piazza Bocca della Verità, via Luigi Petroselli, via del Teatro Marcello, piazza Aracoeli, largo Goldoni, piazza di Spagna, via Due Macelli, via Capo Le Case, via Francesco Crispi, via Sistina, via Trinità dei Monti, viale D’Annunzio, piazza del Popolo, passeggiata di Ripetta, piazza Augusto Imperatore, via Tomacelli, largo degli Schiavoni, via Pontefici e via del Corso.

Durante la gara saranno deviate le linee bu e tram H, 30, 40, 44, 46, 51, 53, 60, 62, 63, 64, 70, 71, 75, 80, 81, 83, 85, 87, 116, 118, 160, 170, 301, 492, 628, 673, 715, 716, 780, 781, 810, 913, 916. Soppressi inoltre i capolinea di piazza Venezia, via del Teatro Marello, piazza Augusto Imperatore.

Lascia un commento