Sgombero forzato dei migranti che stazionavano a Ventimiglia

Alcuni migranti sono stati portati via di peso. I profughi, infatti, non avevano intenzione di abbandonare Ventimiglia. Scoppiati anche alcuni tafferugli. Un giovane africano ha avuto un malore ma si è ripreso.

migranti a Ventimiglia

Alla fine le forze dell’ordine hanno sgomberato i migranti che si trovavano da qualche giorno sugli scogli di Ventimiglia in attesa di poter lasciare l’Italia e raggiungere la Francia. I profughi sono stati accompagnati sui mezzi della Croce Rossa.

Il tema dell’emergenza immigrazione arriva sui tavoli di Lussemburgo nella riunione dei Ministri dell’Interno dell’Unione Europea. In discussione la pianificazione dell’asilo ai profughi. La Commissione Europea ha proposto misure di politica comune, come la relocation di 40 mila siriani ed eritrei nei prossimi 2 anni da Italia (24 mila) e Grecia (16 mila) verso gli altri Stati membri.

Lascia un commento