Roma, in via delle Baleniere pugile di 43 anni picchia vigile

I vigili stavano rimuovendo la sua auto quando l’uomo è andato su tutte le furie e ha aggredito uno degli agenti della polizia di Roma Capitale con un pugno in faccia. È accaduto in via delle Baleniere, nella zona di Ostia.

Il vigile aveva fatto la multa per l’auto, che intralciava la viabilità, e mentre era in corso la rimozione della vettura è arrivato il proprietario che ha protestato aggredendo l’agente. Il vigile ha avuto 10 giorni di prognosi in ospedale.

L’aggressore, un pugile di 43 anni, è stato immediatamente arrestato. L’uomo, che ha nel suo curriculum anche una vittoria ai campionati Italiani II serie, dovrà rispondere di lesioni personali, aggressione e oltraggio a pubblico ufficiale.

Lascia un commento