Roma, al Teatro Argentina uno spettacolo realizzato con i rifugiati provenienti dall’Africa

rifugiatiIn occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato (20 giugno) il Teatro Argentina ospita, il 12 e 13 giugno, lo spettacolo Sabbia, realizzato con i rifugiati provenienti dall’Africa, ospiti del C.A.R.A(Centro Accoglienza Richiedenti Asilo) di Castelnuovo di Porto.

Lo spettacolo, ideato da Riccardo Vannuccini di Artestudio, è una mappa di viaggi avventurosi, di traiettorie percorse a piedi, sopra o sotto un camion oppure in fondo al mare. Interpretato da venti richiedenti asilo provenienti dall’Africa, la messa in scena è la conclusione di un laboratorio teatrale durato dieci mesi, che vuole favorire la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla condizione, spesso sconosciuta, di questa particolare categoria di migranti.

Lascia un commento