Roma, al Teatro Argentina uno spettacolo realizzato con i rifugiati provenienti dall’Africa

rifugiatiIn occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato (20 giugno) il Teatro Argentina ospita, il 12 e 13 giugno, lo spettacolo Sabbia, realizzato con i rifugiati provenienti dall’Africa, ospiti del C.A.R.A(Centro Accoglienza Richiedenti Asilo) di Castelnuovo di Porto.

Lo spettacolo, ideato da Riccardo Vannuccini di Artestudio, è una mappa di viaggi avventurosi, di traiettorie percorse a piedi, sopra o sotto un camion oppure in fondo al mare. Interpretato da venti richiedenti asilo provenienti dall’Africa, la messa in scena è la conclusione di un laboratorio teatrale durato dieci mesi, che vuole favorire la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla condizione, spesso sconosciuta, di questa particolare categoria di migranti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin