Roma, Giubileo progetti per le imprese e iniziative per la città

Un Giubileo di tutta la città. Questa, in estrema sintesi, la risposta delle imprese romane alla domanda-titolo del sondaggio condotto da Cna di Roma tra 500 artigiani, commercianti e pmi per conoscere le aspettative del mondo produttivo di fronte al prossimo appuntamento mondiale. I risultati sono stati presentati alla Casa delle Imprese della Cna di Roma, presente l’assessore capitolino alla Cultura e al Turismo, Giovanna Marinelli.

Opportunità e problemi emersi dal sondaggio appaiono identici in centro come in periferia. Il Giubileo porterà benefici diretti e indiretti sui fatturati, secondo 6 imprenditori su 10. Prevedono, cioè, un aumento dei clienti di prodotti e servizi e, di conseguenza, un aumento dell’occupazione. 4 imprese su 10, inoltre, si aspettano un miglioramento complessivo del contesto, con effetti positivi sulla loro attività.

Problemi: il decoro per il 29% degli intervistati, il trasporto (33%) e la qualità dell’accoglienza (15%). Strumenti adeguati per il rilancio della città li chiedono 7 imprese su 10. La responsabilità della riuscita del Giubileo viene attribuita al Campidoglio (74%), ai romani (11%), al Vaticano (9%) e alla Regione (2%).

“Questa indagine per noi è molto utile – ha commentato l’assessore Marinelli -. Siamo in linea con le esigenze sottolineate dal sondaggio, miglioreremo decoro, manutenzione e trasporti”. L’assessore ha poi ricordato che “realisticamente la prossima settimana si concluderà la trattativa complessa con il governo sul Giubileo. Questo ci consentirà di operare su alcuni asset che sono la manutenzione straordinaria, il decoro e i trasporti, su cui stiamo già lavorando”.

Su alcuni temi CNA e Campidoglio collaborano per proporre strumenti concreti alle imprese perché possano cogliere le opportunità che verranno per l’Anno Santo che prende avvio l’8 dicembre prossimo. Sette, quindi, i progetti per sostenere i settori dei servizi, del decoro e dell’accoglienza.

Amicus viatorum, una rete che assiste, informa ed accoglie; Il pane di Roma e dell’accoglienza, i panificatori creano un pane a km ‘0’ contraddistinto da un simbolo della cristianità, da donare al Papa; Facciate e tetti puliti, network di imprese e strumento di informazione ai cittadini per rendere immediatamente operativo il prossimo bando di Roma Capitale per il decoro delle facciate dei palazzi e per ripulire lo skyline della città dalle antenne inutilizzate; Valorizzazione dell’artigianato, con tre sottoprogetti: 1. Le Piazze del Made in Italy, spazi-bottega per l’esposizione e la vendita di prodotti della tradizione artigiana ed enogastronomica romana; 2. Giubilapp, una vetrina virtuale, con geolocalizzazione per le imprese artigiane; 3. Botteghe Storiche Magazine, guida in italiano e inglese tra 80 botteghe storiche di Roma distribuita negli hotel della città; I percorsi di Botteghiamo – tour guidato tra le botteghe del centro storico; I percorsi del Giubileo – La via francescana, app multilingue che segnala ai pellegrini punti di ristoro e botteghe artigianali; Rete di Street food, sotto il marchio “Mangia street” con camioncini che propongono cibo slow della tradizione culinaria romana.

Marinelli ha, da parte sua, segnalato alcune delle iniziative del Campidoglio per il Giubileo: “Stiamo lavorando sull’accessibilità di musei e spazi archeologici (per l’apertura il lunedì e in orari notturni, ndr). Avremo poi la Roma pass declinata per il Giubileo, con caratteristiche specifiche e più flessibili, non solo quindi musei e trasporti”. “Predisporremo poi dei kit di sicurezza per i turisti – ha concluso l’assessore – che conterranno, oltre alle informazioni utili e ai numeri d’emergenza, anche una lista delle regole base del Paese e una serie di punti di riferimento utili. Il kit sarà in diverse lingue, in formato cartaceo e anche digitale”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Giubileo progetti per le imprese e iniziative per la città Roma, Giubileo progetti per le imprese e iniziative per la città ultima modifica: 2015-06-12T02:51:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento