Offanengo, Francesco Pea uccide il figlio Michael, ferisce la moglie Fabiola Provana poi si suicida

omicidioStrage familiare in una villa a Offanengo in provincia di Cremona. Francesco Pea, 63 anni, ha sparato al figlio Michael di 21 anni e alla moglie Fabiola Provana, 49 anni, e poi ha rivolto l’arma contro se stesso, togliendosi la vita.

Il ventenne è morto nonostante i tentativi di rianimazione degli operatori del 118, intervenuti sul posto dopo l’allarme di un vicino di casa. La moglie è ricoverata in ospedale e versa in gravi condizioni.

Lascia un commento