Roma, Scuola d’Arte e dei Mestieri Zabaglia in mostra i lavori degli allievi

Inaugura martedì 16 alle 16 la mostra dei lavori degli allievi della Scuola comunale di Arti e Mestieri Nicola Zabaglia e resta aperta fino al 19 giugno nella sede della scuola in piazza San Paolo alla Regola 43.

Mosaico, restauro, ceramica, tecniche pittoriche, disegno dal vero, affresco sono solo alcune delle materie dei corsi offerti dalla storica scuola che insieme ad altre tre – Scuola Ettore Rolli, Scuola Scienza e tecnica e Scuola Arti Ornamentali – rappresenta una delle più antiche e accreditate realtà educative della città, per la quale rappresentano una grande ricchezza culturale.

Con i loro laboratori, le biblioteche, le attrezzature e, soprattutto, la loro storia che si è sedimentata nel corso del tempo, le Scuole d’arte e dei mestieri sono un vero e proprio patrimonio cittadino.

Nel 1871 veniva aperta la prima sede intitolata a Nicola Zabaglia, il geniale operaio che inventò numerose macchine per l’edilizia e divenne il capo degli operai della Fabbrica di San Pietro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Scuola d’Arte e dei Mestieri Zabaglia in mostra i lavori degli allievi Roma, Scuola d’Arte e dei Mestieri Zabaglia in mostra i lavori degli allievi ultima modifica: 2015-06-11T03:28:28+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento