Vicenza, asili nido comunali ancora posti disponibili per l’anno scolastico 2015/2016

L’ufficio nidi del Comune di Vicenza comunica che ci sono ancora posti disponibili nei nido comunali per il prossimo anno scolastico 2015/2016. Le famiglie interessate possono pertanto ancora richiedere l’iscrizione del proprio bambino presentando domanda all’ufficio servizi alla prima infanzia (Levà degli Angeli,11 – secondo piano, sopra l’Auditorium Canneti) previo appuntamento telefonico allo 0444/222160 (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 9 e dalle 12 alle 13). La domanda può essere presentata per un numero massimo di due asili nido.

In base alla procedura relativa alle ammissioni, le domande raccolte verranno inserite in un’apposita graduatoria suppletiva ed evase dopo il completamento delle graduatorie approvate lo scorso 8 maggio che sono esposte nelle apposite bacheche degli asili nido, nella sede dell’assessorato alla formazione servizi alla prima infanzia, e in questo sito.

I servizi educativi per la prima infanzia del Comune di Vicenza nel tempo hanno ampliato la propria offerta con l’aggiunta di strutture educative di diversa tipologia: oltre agli asili nido tradizionali oggi lo stesso servizio è offerto da ambienti più innovativi come il nido integrato ed il nido aziendale, realizzando così una rete di servizi distribuita su tutto il territorio della città.

“L’asilo nido – precisa Umberto Nicolai assessore alla formazione – è un’opportunità, un luogo dove si crea una rete di relazioni a più livelli, un punto di riferimento educativo, uno spazio di scambio tra le famiglie e le istituzioni, un contesto per dare risposte adeguate alle aspettative dei genitori ed aiutarli a crescere nel loro ruolo”.

Attualmente gli asili nido comunali presenti a Vicenza sono dieci: sei vengono gestiti direttamente con personale del Comune, mentre i restanti sono dati in concessione tramite gara d’appalto a cooperative). I nidi, nel facilitare l’accesso delle madri nel mondo del lavoro, creano, in stretta collaborazione con le famiglie, le condizioni per il benessere psicofisico e la crescita armoniosa dei bambini frequentanti, al fine di offrire risposte flessibili ai loro bisogni. All’interno delle strutture sono significativi i momenti dedicati all’accoglienza dei bambini e delle loro famiglie attraverso la proposta di specifici incontri come assemblee, riunioni a “tema” e lo “Spazio genitori” che favoriscono un confronto costante tra educatori e famiglia e consentono di individuare puntuali interventi educativi a favore dei bambini (inserimento “a gruppi”, composizione “verticale” dei gruppi, lavoro per “progetti”). Inoltre, a completamento e a salvaguardia della sicurezza e del benessere dei piccoli utenti, i nidi comunali si avvalgono già da alcuni anni della Carta dei servizi, del “Codice di comportamento”, del questionario per la rilevazione della soddisfazione delle famiglie, della figura del pediatra di comunità e di cucina interna.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’ufficio nidi del Comune di Vicenza allo 0444/222117.

Lascia un commento