Anconetta pedala, domenica 14 giugno la 32esima edizione con la camminata in risara

Da ben 32 anni non c’è primavera vicentina senza la storica “Anconetta Pedala”, una delle manifestazioni ciclo-turistiche più amate che quest’anno si terrà domenica domenica 14 giugno.
La simpatica pedalata resiste nel tempo ed ogni anno sembra più vitale grazie all’entusiasmo e alla buona volontà degli amici del Circolo Ricreativo Montegrappa e dell’associazione Postumia che organizzano l’evento con la collaborazione dell’assessorato alla partecipazione, dell’associazione Donatori di Sangue Fidas Anconetta e del Club I sempreverdi.
I numerosi affezionati dell’iniziativa, giovani e meno giovani, si ritroveranno anche quest’anno per pedalare tranquillamente in compagnia tra la campagna e i centri abitati. La manifestazione è adatta particolarmente a famiglie e scolaresche (per le scuole sono previsti premi per i gruppi più numerosi).
Uno degli aspetti più apprezzati della manifestazione è costituito dai due fornitissimi ristori: il primo a Grantortino ed il secondo all’arrivo, al campo sportivo di Anconetta.
Il ritrovo è fissato nel piazzale della chiesa di Anconetta alle 8.30. Alle 9 è prevista la partenza verso Ospedaletto, Lisiera, Quinto Vicentino, Valproto e Grantortino, località che saranno attraversate anche nel percorso di ritorno.
Il programma comprende anche la camminata in “risara” (decima edizione), particolarmente gradita dai partecipanti delle precedenti edizioni.
Le iscrizioni potranno essere effettuate al bar parrocchiale di Anconetta (0444303833) sabato 13 giugno, oppure domenica 14 giugno nel piazzale della chiesa di Anconetta prima della partenza.
La quota di partecipazione è di 4 euro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Anconetta pedala, domenica 14 giugno la 32esima edizione con la camminata in risara Anconetta pedala, domenica 14 giugno la 32esima edizione con la camminata in risara ultima modifica: 2015-06-10T03:26:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento