Aung San Suu Kyi attesa per la sua prima visita in Cina

La visita della leader dell’opposizione birmana avviene in un momento di tensione sul confine tra i due Paesi. Il governo di Pechino è stato negli anni scorsi un ferreo alleato della giunta militare del Myanmar (Birmania), che ha tenuto Aung San Suu Kyi, leader dell’opposizione e premio Nobel per la pace, agli arresti domiciliari per 15 anni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Aung San Suu Kyi attesa per la sua prima visita in Cina Aung San Suu Kyi attesa per la sua prima visita in Cina ultima modifica: 2015-06-10T09:13:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento