Luca Toni rifiuta il Carpi e rimane a Verona

Il capocannoniere della serie A, nel corso di “Radio2 a 0” su Radio2, ha confermato l’intenzione di rimanere in Veneto. Luca Toni ha deluso le speranze del Carpi di riavvicinarlo a casa.

“Non è ancora confermato, perché il presidente deve scegliere i nuovi dirigenti e l’allenatore, e solo dopo passerà ai giocatori. Ma al 99% nella prossima stagione resterò in gialloblù. Si tratta solo di aspettare”, ha dichiarato il centravanti emiliano.

Lascia un commento