Allarme in Sud Corea per il virus della sindrome respiratoria del Medio oriente

Sono 87 le persone contagiate dal virus Mers altamente letale dopo gli ultimi 23 nuovi casi segnalati dalle autorità sanitarie, mentre anche le vittime salgono a 6 contro le 5 di domenica. Oltre 1.800 scuole, per lo più materne ed elementari, hanno deciso la chiusura, contro un numero di persone in quarantena salito a circa 2.500 unità. Si appesantisce sempre di più, quindi, in Corea del Sud il bilancio della sindrome respiratoria del Medio oriente.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento