Cosenza, sparatoria in via Caloprese coinvolti donne e bambini

E’ successo nel capoluogo bruzio nel tratto di strada compreso tra piazza Loreto e piazza Europa. Una Station wagon con a bordo due donne tunisine era intenta a fare manovra per uscire da un parcheggio. Con loro nell’abitacolo c’era una anche una bambina. Senza volerlo, la donna al volante ha urtato un altro veicolo parcheggiato dietro il suo, circostanza che non è sfuggita a una donna italiana che, affacciatasi dal balcone, ha cominciato a inveire contro l’incauta automobilista. Dall’alto, le ha anche lanciato un vaso con dentro una pianta. L’italiana è scesa sotto per proseguire la discussione. Con lei c’era anche un’altra persona, probabilmente il proprietario del veicolo.

Mentre i due gruppetti si affrontavano, dal nulla è spuntato un altro uomo, arrivato in sella a uno scooter che ha estratto una pistola e sparato più volte. Dodici i bossoli repertati tutti all’indirizzo dell’auto. Lo sparatore è ripartito in sella alla sua moto. La donna e l’altro uomo lo hanno seguito a bordo dell’auto incidentata mentre sul posto sono rimaste le due tunisine e la bimba.

Nessun ferito ma tanta paura per le vittime di questa disavventura, specie per la più piccola, subito trasportata in ospedale da un’ambulanza. Alla scena, hanno assistito numerosi testimoni e, anche loro, hanno rischiato di essere colpiti da una pallottola vagante. Per l’arresto dei responsabili, dovrebbe essere solo questione di ore.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cosenza, sparatoria in via Caloprese coinvolti donne e bambini Cosenza, sparatoria in via Caloprese coinvolti donne e bambini ultima modifica: 2015-06-07T19:14:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento