Pippo Civati il 21 giugno lancia il suo partito Possibile

“La nostra ambizione deve essere dare al Paese un governo di sinistra, laico, repubblicano e moderno e non solo una buona sinistra”. Con una lettera aperta Pippo Civati lancia “Possibile”, suo nuovo soggetto politico.

“Il 21 giugno presenteremo questo percorso a Roma. Avremo sede a Roma, ma vi chiediamo di organizzarvi localmente. Possibile nasce dal basso. Sarà un movimento di autonomia: il minimo di burocrazia, un’adesione leggera e partecipativa, orizzontale. Proporremo ai nostri compagni di viaggio alcuni referendum”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento