Milano, il 2 giugno Palazzo Marino apre alla città con nuove sale, eventi musicali e mostre

Milano palazzo marinoDall’apertura di Palazzo Marino che, per la prima volta, “svelerà” al pubblico quattro nuove splendide sale, alle visite gratuite in Galleria Vittorio Emanuele per scoprire i restauri appena conclusi: sarà una Festa della Repubblica ricca di iniziative, quella che il 2 giugno il Comune offrirà a milanesi e turisti.

Porte aperte dalle 10 alle 20 a Palazzo Marino
La “casa” dei milanesi sarà aperta alla città tutto il giorno, dalle 10 alle 20: l’ingresso è libero e gratuito e, per l’occasione, cittadini e turisti potranno ammirare nuovi spazi rimasti nascosti fino ad oggi, assistere agli eventi musicali nel Cortile d’Onore e visitare una mostra sul volontariato in Sala Alessi, oltre a un’esposizione sul “brand” Milano allestita nell’anticamera del Consiglio comunale.

Per la prima volta si potrà entrare in quattro nuove sale al piano terra: la Sala delle Tempere con tele del Seicento, la Sala degli Arazzi con opere che illustrano la vita dell’imperatore romano Marco Aurelio, la Sala della Trinità con affreschi attribuiti a Giovan Mauro della Rovere detto il Fiammenghino, la Sala della Resurrezione con affreschi di Giovanni da Lomazzo. Oltre a questi spazi prestigiosi e inediti, i visitatori potranno vedere, sempre al piano terra, la Sala Alessi, l’Aula del Consiglio comunale con l’anticamera – dove, come detto, è stata allestita per tutti i mesi di Expo la mostra “Identità Milano” proveniente dalla Triennale – la Sala dell’Urbanistica, la Sala Gialla, la Sala Verde/Marra, il Cortile d’Onore. Il percorso proseguirà al primo piano, dove si potrà camminare lungo il Loggiato, la Sala Giunta, l’ufficio del Sindaco e la Sala dell’Orologio.

Un appuntamento particolare sarà dedicato ai bambini: dalle ore 11 alle ore 14 nel cortile del Comune si giocherà per scoprire la nuova app “Palazzo Marino Kids”.

Nel pomeriggio si terranno le tradizionali esibizioni musicali nel Cortile d’Onore di Palazzo Marino: alle 15:30 il Concerto della Banda Musicale della Polizia locale di Milano, alle 17:30 il Concerto della Civica Orchestra di Fiati.

A seguire, intorno alle 18:30, il Cortile d’Onore farà da splendida cornice alla canzone d’autore di “Scuola Milanese”: una forma inedita di spettacolo all’insegna dell’autenticità, un progetto di intrattenimento culturale ideato e condotto da Carlo Fava, Folco Orselli, Claudio Sanfilippo, scritto in collaborazione con Gianluca Martinelli. Oltre a raccontare le loro storie in musica ispirate alla città di Milano, Fava, Orselli e Sanfilippo daranno voce ai maestri della canzone d’autore, da Jannacci a Gaber.

Per tutta la giornata, inoltre, la Sala Alessi ospiterà la mostra sul tema del volontariato e della partecipazione. Da ‘LightUp!’, programma di volontariato giovanile, a ‘Volontari per un giorno’, la più grande campagna mai realizzata a Milano, a ‘Volontari, energia per Milano’, fino alla ‘Casa delle Associazioni’, saranno esposti lavori, progetti e materiali interattivi.

Per informare i cittadini sull’apertura di Palazzo Marino negli spazi comunali sono stati affissi 1.000 manifesti della campagna “Bella, Milano” (in allegato).

Visite guidate gratuite alla Galleria restaurata
Il 2 giugno, dalle ore 10, in via Silvio Pellico partiranno ogni 30 minuti visite guidate gratuite in cui sarà illustrato il restauro, appena terminato, del complesso monumentale.
Le persone interessate dovranno presentarsi al punto di ritrovo (cortile di via Silvio Pellico 6) negli orari stabiliti (10, 10.30, 11, 11.30, 12, 16, 16.30, 17, 17.30, 18). I gruppi saranno di 25 persone.
Ad accompagnarli saranno i progettisti del Comune di Milano e di Prada che, insieme a Versace e Feltrinelli, ha realizzato il restauro.

Approda infine a Palazzo Isimbardi, nel Cortile d’Onore, la mostra itinerante sulla Costituzione italiana inaugurata proprio a Palazzo Marino il 2 giugno dello scorso anno. La mostra, dedicata ai 12 principi fondamentali della Costituzione, permette a tutti i cittadini di riscoprire, in maniera semplice e intuitiva, i capisaldi della nostra Repubblica, sia in forma scritta sia sotto forma di illustrazione grafica. Realizzata dagli architetti Lorenzo Gaetani ed Enrico Delitala, l’esposizione è stata ospitata nei mesi scorsi dall’Anpi nella Loggia dei Mercanti e in alcuni luoghi significativi nelle diverse zone della città.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, il 2 giugno Palazzo Marino apre alla città con nuove sale, eventi musicali e mostre Milano, il 2 giugno Palazzo Marino apre alla città con nuove sale, eventi musicali e mostre ultima modifica: 2015-05-31T18:25:51+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento