Jesolo, quarantenne infilzata in un palo di legno della recinzione di casa

La donna di 44 anni è stata trafitta all’addome. La tragedia è avvenuta in via del Gabbiano a Jesolo. Per liberare la quarantenne sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco allertati dal Suem. Le operazioni di soccorso sono state difficoltose e delicate perché c’era il rischio di lesionare organi vitali. La donna al più piccolo movimento era in preda a dolori lancinanti. Alla fine i Pompieri di concerto con il personale medico del 118 hanno deciso di tagliare il palo in maniera da poter mettere la donna in condizioni di essere stabilizzata nell’ambulanza e trasportata d’urgenza all’ospedale di San Donà dove era già stata allertata una equipe di emergenza.

Non è ancora chiara la dinamica del terribile incidente ma sembra che la donna sia caduta dal terrazzo da un’altezza di due metri e mezzo. Pare che nessuno abbia assistito al fatto. Gli stessi familiari, che hanno dato l’allarme, sono stati richiamati dalle grida disperate della congiunta.

9 su 10 da parte di 34 recensori Jesolo, quarantenne infilzata in un palo di legno della recinzione di casa Jesolo, quarantenne infilzata in un palo di legno della recinzione di casa ultima modifica: 2015-05-31T13:05:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento