Roma, l’Assemblea capitolina ha approvato la delibera sulla caserma Ulivelli

Così trova attuazione uno dei punti più qualificanti del programma di riuso delle aree ex militari, per il quale è stato firmato un protocollo dal sindaco Marino e dal ministro della Difesa Pinotti. Il progetto sulla caserma Ulivelli  prevede il trasferimento nei suoi spazi degli uffici del Municipio XIV e di altre strutture a servizio del territorio.

Delle altre strutture che fanno parte del Protocollo, le ex caserme Donato e Ruffo, sono in fase di definizione i provvedimenti necessari.

L’ex Forte Trionfale – Caserma Ulivelli è stato edificato tra il 1882 e il 1888, su un’area di 21 ettari compresa tra via Trionfale e via dell’Acqua Traversa. Comprende circa 4.500 mq di uffici, ampie zone verdi, aree destinabili a parcheggio e un grande hangar, all’epoca destinato al ricovero dei dirigibili.

“Ricordiamo che il precedente protocollo d’intesa, firmato nel 2010 dal sindaco Alemanno, non aveva portato risultati – ha dichiarato l’assessore alla Trasformazione urbana, Giovanni Caudo – ed era stato lasciato infine, decadere. Voglio ringraziare, per il lavoro svolto, la commissione urbanistica, gli esponenti di maggioranza e opposizione, il Municipio XIV, il presidente Valerio Barletta, il movimento “Trincerati in campo” e l’Assemblea capitolina. A 23 mesi dall’insediamento – conclude Caudo – esprimiamo soddisfazione: con l’atto dell’Assemblea capitolina per la caserma Ulivelli l’iter è entrato nella fase conclusiva con il concorso internazionale per il masterplan dell’area di via Guido Reni”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, l’Assemblea capitolina ha approvato la delibera sulla caserma Ulivelli Roma, l’Assemblea capitolina ha approvato la delibera sulla caserma Ulivelli ultima modifica: 2015-05-29T04:00:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento