Legge Severino, competente il giudice ordinario e non il Tar

La competenza riguarda l’applicazione della Legge Severino nei confronti dei politici condannati che ricadono sotto le conseguenze di questa normativa. Lo ha deciso la Cassazione nell’ordinanza 11131 depositata oggi dopo l’udienza di martedì scorso sul caso De Magistris. La sentenza depositata conferma l’orientamento già emerso il giorno dell’udienza.

Lascia un commento