Verona, il corpo di una donna ripescato nel Basso Acquar

L’operazione di recupero è stata condotta dai Vigili del Fuoco scaligeri nei pressi delle griglie della centrale idroelettrica Agsm. L’allarme è scattato su segnalazione del personale di gestione del canale, che ha individuato il cadavere.

La vittima sarebbe una cittadina serba di 31 anni e il suo corpo è stato portato all’Istituto di medicina legale del Policlinico di Borgo Roma. Sul caso indagano i Carabinieri.

Lascia un commento