Ubriachi fradici devastano il nuovo Mc Donald’s di Verano

Un gruppo di giovani si è scagliato contro il fast-food. Quattro ragazzi del Canturino hanno devastato il locale di via Comasina provocando danni per migliaia di euro. Due giovani dipendenti sono finiti all’ospedale, per ferite lievi. Tre ragazzi di Cantù di 29, 22 e 20 anni, più un giovane di 26 anni di Cermenate, sono finiti in manette, con l’accusa di danneggiamento aggravato e lesioni personali, in concorso.

Il gruppo ha fatto tappa nel Mc Donald’s veranese. In preda ai fumi dell’alcol, tra uno scherzo e una battuta, hanno lanciato sassolini contro le vetrate del fast-food. Il locale è aperto solo come mc-drive. A quel punto un dipendente ha chiesto loro di non lanciare i sassolini contro le vetrate. La reazione è stata la devastazione totale.

I dipendenti, terrorizzati, hanno tentato di fermarli. In due sono stati feriti. Uno ha allertato i Carabinieri della compagnia di Seregno che sono riusciti a fermare tutti e quattro. Uno, vicino a una crisi etilica, è stato prima portato in ospedale a Desio, per degli accertamenti. Anche i due giovani feriti sono stati trasportati in ospedale per le cure. Un trentenne ha riportato un taglio al sopracciglio ed è stato dimesso con sette giorni di prognosi; un collega di 26 anni ha subito una distorsione alla mano destra e una scheggia nell’occhio sinistro, guarirà in otto giorni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ubriachi fradici devastano il nuovo Mc Donald’s di Verano Ubriachi fradici devastano il nuovo Mc Donald’s di Verano ultima modifica: 2015-05-23T11:27:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento