Sparatoria a Tanhuato almeno 43 morti

E’ il tragico bilancio dello scontro a fuoco fra agenti della polizia federale e gruppi armati criminali nei pressi di Tanhuato, a nord dello Stato di Michoacan. Morti almeno 42 narcos e 1 agente, secondo il “bilancio preliminare” reso noto dal governatore, Salvador Jara. “La situazione è molto confusa”, ha detto il sindaco della città. “Sembra fosse in corso un’operazione di sicurezza, quando sono arrivati gli agenti li hanno accolti sparando”.

Secondo il governatore, tutto è iniziato quando agenti federali hanno avvistato e seguito un veicolo sospetto vicino al paesino di Tinaja de Vargas, nel comune di Tanhuato, nel nord dello stato di Michoacan, sulla frontiera con quello di Jalisco.

I federali sono stati però attaccati da civili armati – “molto probabilmente” sicari del cartello narco di Jalisco Nueva Generacion, ha detto Vargas – e hanno risposto al fuoco, uccidendo numerosi criminali in una sparatoria durata circa 40 minuti.

Dopo lo scontro, la polizia federale ha arrestato cinque persone e sequestrato un lanciarazzi, una quarantina di armi lunghe, principalmente fucili automatici AK 47 e 15, e abbondante munizione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sparatoria a Tanhuato almeno 43 morti Sparatoria a Tanhuato almeno 43 morti ultima modifica: 2015-05-23T03:31:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento