Sedici dipendenti del Comune di Bonn a Vicenza

L’offerta turistica e l’erogazione di servizi al cittadino: questi i due temi che saranno approfonditi nelle prossime due settimane da sedici dipendenti del Comune di Bonn giunti in città nell’ambito di un’iniziativa organizzata dal progetto comunale Cercando il lavoro in collaborazione con Eurocultura. Il corso di aggiornamento, attivato dal Comune tedesco grazie a un cofinanziamento del progetto europeo Leonardo Da Vinci, punta a far conoscere le buone pratiche di Vicenza, individuata come potenziale partner italiano di progetti europei, e rappresenta al tempo stesso per i dipendenti comunali vicentini un’occasione di scambio con i colleghi della ex capitale tedesca.

Gli ospiti sono stati accolti dall’assessore alle risorse economiche e alle politiche del lavoro Michela Cavalieri e dal consigliere delegato ai gemellaggi Giancarlo Pesce.

“Ringraziato Eurocultura, nostro partner da quattro anni nella realizzazione di scambi culturali, – ha precisato l’assessore Cavalieri – per la collaborazione nell’organizzazione dell’iniziativa. Questa visita è un’occasione importante e a questo proposito ci stiamo attivando per promuovere incontri di buone pratiche nel lavoro in quanto occasioni molto proficue per tutti i soggetti coinvolti”. “L’iniziativa – ha sottolineato il consigliere Pesce – è una grandissima opportunità di crescita e di scambio, un’occasione di arricchimento personale e per creare relazioni future”.

Nei prossimi giorni il gruppo di ospiti tedeschi parteciperà a incontri e tavoli tecnici con i dipendenti di vari uffici comunali (turismo, politiche del lavoro, politiche giovanili, servizi sociali, suap, urbanistica, ambiente, infrastrutture, ced e personale) per confrontare le modalità di funzionamento delle rispettive amministrazioni. Un paio di dipendenti tedeschi si recheranno anche presso Acque Vicentine per studiare il metodo di gestione e depurazione delle acque.

Lascia un commento