Chihuahua, bambino legato mani e piedi, colpito e poi sotterrato

La vittima è un bambino di appena 6 anni. L’atroce delitto è avvenuto a Chihuahua in Mexico. Il piccolo è stato legato alle mani e ai piedi, colpito e poi sotterrato da 5 minorenni, durante un gioco che prevedeva la simulazione di un rapimento.

Il “gruppo” era composto da due ragazze di 13 anni, due ragazzi di 15 anni ed uno di 12 anni. I cinque hanno confessato.

Il corpo del bambino è stato trovato dopo le ricerche scattate a seguito della scomparsa. Gli inquirenti devono accertare se si è trattato di un gioco o di un vero omicidio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Chihuahua, bambino legato mani e piedi, colpito e poi sotterrato Chihuahua, bambino legato mani e piedi, colpito e poi sotterrato ultima modifica: 2015-05-19T06:31:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento