Catanzaro, gare truccate in Lega Pro e Serie D 50 arresti e 70 indagati

Nuovo terremoto nel mondo del pallone. La Polizia ha portato a termine una maxi operazione contro il calcio scommesse. Centinaia gli agenti che hanno eseguito 50 fermi, emessi dalla Direzione Distrettuale Antimafia presso la procura della Repubblica di Catanzaro, in oltre 20 province.

Fra gli arrestati, calciatori, dirigenti e presidenti di club accusati di associazione per delinquere finalizzata alla frode sportiva. Le indagini hanno delineato l’esistenza di 2 distinte organizzazioni criminali,attive nella combine di campionati di Lega pro e Lega nazionale dilettanti; 70 gli indagati.

Lascia un commento