A Yurecuaro e Huimanguillo uccisi i candidati Enrique Hernandez Salcedo ed Hector Lopez Cruz

Uccisi nelle ultime 24 ore 2 candidati sindaco in Mexico. A Yurecuaro, sulla frontiera fra Michoacan e Jalisco, dove impazza il cartello narco più pericoloso del Paese, Enrique Hernandez Salcedo è stato freddato da un gruppo di uomini armati durante un comizio elettorale. Poche ore dopo a Huimanguillo, nello stato di Tabasco, Hector Lopez Cruz è stato crivellato di colpi d’arma da fuoco mentre tornava a casa.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento