Melito di Napoli, furti di documenti d’identità 20 arresti

Il gruppo criminale operava in tutto il Sud Italia ed era specializzato nei furti di documenti d’identità presso gli uffici comunali. Molti dei documenti rubati, sono stati ritrovati in possesso a cittadini stranieri fermati in Italia e in varie nazioni europee.

Venti le persone arrestate, tra Lecce, Napoli e Caserta, nell’ambito dell’operazione denominata “Bingo”.

Lascia un commento