Guiyang, su un pulmino a 6 posti viaggiano 51 lavoratori

E’ successo bella capitale della provincia cinese di Guizhou. La Polizia ha fermato a Guiyang un pulmino a sei posti al cui interno c’erano 51 persone, tutti lavoratori di una cantiere vicino, stipate all’inverosimile nell’angusto abitacolo. L’obiettivo era consentire alla ditta di risparmiare sui costi di trasporto.

All’autista è stata comminata una multa mentre le vittime sono state fatte salire su altri mezzi. Un video ripreso dalla tv di Stato Cctv mostra il filmato.

Lascia un commento