Barcellona Pozzo di Gotto, Alessandro Crisafulli uccide a fucilate il fratello Roberto

Tragedia familiare in provincia di Messina. Alessandro Crisafulli, 28 anni, al culmine di una lite ha ucciso, a colpi di fucile, il fratello Roberto, 32 anni.

A quanto si apprende tra i due vi erano di frequente dei contrasti. Roberto Crisafulli è morto sul colpo. Il grave fatto di sangue è avvenuto a Barcellona Pozzo di Gotto. Sconvolta l’intera città.

Lascia un commento