Diciotto come nel 2014 le Bandiere blu assegnate dalla Fee alla Toscana

Con 18 Bandiere blu Toscana ancora seconda dopo la Liguria nel 2015 per numero di località costiere che potranno fregiarsi del riconoscimento internazionale che la Fondazione per l’educazione ambientale (Fee) ha assegnato come ogni anno, valutando un complesso di fattori: dalla tenuta dell’ambiente alla capacità ricettiva fino alla qualità dell’accoglienza.

Le diciotto Bandiere blu assegnate dalla Fee alla Toscana nel 2015, sul totale di 147, sono state attribuite a Camaiore, Carrara, Castagneto Carducci, Castiglion della Pescaia, Cecina, Follonica, Forte dei Marmi, Grosseto, Livorno – Antignano, Livorno – Quercianella (Miramare/Rogiolo), Marciana Marina, Monte Argentario, Pietrasanta, Piombino – Parco Naturale della Sterpaia, Pisa/ Calambrone-Tirrenia-Marina di Pisa, Rosignano Marittimo, San Vincenzo, Viareggio.

Una conferma secondo la Regione della capacità di preservare ambiente e livello di ospitalità, un merito da ripartire tra imprese turistiche ed enti locali grazie allo sforzo condiviso verso un costante miglioramento della qualità dei servizi e della sostenibilità dell’offerta.

9 su 10 da parte di 34 recensori Diciotto come nel 2014 le Bandiere blu assegnate dalla Fee alla Toscana Diciotto come nel 2014 le Bandiere blu assegnate dalla Fee alla Toscana ultima modifica: 2015-05-13T02:45:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento