Reggio Calabria, picchia l’ex convivente e tenta di lanciarla dal balcone

L’aggressione è avvenuta sotto gli occhi increduli del figlio minorenne della coppia. Con l’accusa di tentato omicidio i Carabinieri hanno arrestato a Reggio Calabria un uomo di 38 anni.

L’intervento dei militari ha evitato la tragedia. Già in passato il trentottenne si era reso responsabile di maltrattamenti in famiglia e gli era stato notificato un provvedimento di divieto di avvicinamento alla convivente.

9 su 10 da parte di 34 recensori Reggio Calabria, picchia l’ex convivente e tenta di lanciarla dal balcone Reggio Calabria, picchia l’ex convivente e tenta di lanciarla dal balcone ultima modifica: 2015-05-11T17:21:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento