Livorno, il senso del ridicolo, primo festival dell’umorismo, comicità e satira

Si svolgerà a Livorno dal 25 al 27 settembre prossimo il Senso del Ridicolo, primo festival italiano sull’umorismo, sulla comicità e sulla satira.

Promosso dalla Fondazione Livorno,con la collaborazione del Comune di Livorno e il patrocinio della Regione Toscana, ilfestival sarà diretto da Stefano Bartezzaghi.

In tre giorni di incontri, letture ed eventi nella città più caustica d’Italia, il Senso del Ridicolo s’inoltrerà nel sorprendente e fulminante mondo della comicità.

L’uomo è l’animale che ride, e il riso rinsalda il gruppo, lo unisce, è la forza rigenerante in cui si sente l’eco del gioco, del piacere infantile. Da sempre ci si interroga sui suoi meccanismi, sulle sue dinamiche fisiologiche e psicologiche, sulle sue motivazioni sociali, culturali e comunicative, eppure il senso del ridicolo e il riso rimangono per certi versi

fenomeni misteriosi che rivelando l’inatteso, castigando i costumi, sovvertendo l’ordine delle cose ci pongono di fronte alla sua inconsistenza e alla sua precarietà.

Per tre giorni filosofi, scrittori, psicanalisti, storici, antropologi e, soprattutto, comici si interrogheranno sul significato del riso e sulla straordinaria funzione illuminante dell’umorismo, della comicità e della satira.

Il Senso del Ridicolo sarà una sorta di “safari”, dove gli animali esotici da fotografare e conoscere siamo noi stessi.

Lascia un commento