Fiorello è il passato da proteggere

Si definisce da proteggere “insieme a quegli altri 3 o 4 che non cucinano in tv e non fanno talent, una razza in estinzione se non ci proteggete”. Così Fiorello ha iniziato l’incontro con il pubblico di Dogliani al Festival della Tv e dei Nuovi Media.

”Amo stare in mezzo alla gente”. Fiorello ha parlato del nuovo spettacolo, in arrivo a giorni a Marsala e a Ragusa e non ha escluso di poter tornare in tv e in radio.

Lascia un commento