Juventus, eccesso di velocità ritirata la patente a Carlos Tevez

Il calciatore è stato fermato per eccesso di velocità all’interno del tunnel tra Italia e Francia dove sono in vigore strette norme di sicurezza (velocità massima 70 km/h) dopo l’incendio del 24 marzo 1999.

La Stradale, in servizio al traforo del Monte Bianco, ha ritirato la patente a Carlos Tevez, attaccante della Juventus. Una brutta “disavventura” per il giocatore rimasto “appiedato”.

Lascia un commento