Roma Museo di Zoologia, il futuro mette le ali

Come capire dove va il pianeta o – meglio – dove lo stanno portando i mutamenti ambientali? Un’ottima cartina di tornasole sono le farfalle. Lo spiega il biologo Alberto Zilli – che di lepidotteri si occupa al Natural History Museum di Londra – giovedì 7 maggio alle 18, al Museo Civico di Zoologia in via Ulisse Aldrovandi 18.

E’ il consueto Happy hour del giovedì in Sala degli Scheletri, con la conferenza, il dibattito e il sostanzioso aperitivo mangia-e-bevi biologico (tutto gratis, per inciso…). Zilli è di casa al museo zoologico romano, dove ha già parlato di insetti e farfalle. Stavolta, in questo incontro intitolato Sulle ali del cambiamento, l’esperto mostra come le farfalle costituiscano un fondamentale indicatore dei cambiamenti climatici; e come la densità della loro presenza sia un importante fattore “diagnostico” per stabilire il grado di salute della Terra. Piccoli e delicati insetti da studiare, proteggere e… non dimenticare affrontando la grande sfida di “nutrire il pianeta”.

Ingresso libero a esaurimento posti, caldamente consigliata la prenotazione (chiamare lo 06-67109270 o scrivere a zoologia@zetema.it).

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma Museo di Zoologia, il futuro mette le ali Roma Museo di Zoologia, il futuro mette le ali ultima modifica: 2015-05-06T02:37:26+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento