Roma Cinema Aquila, presto bando per la nuova gestione

Roma Capitale ha revocato, a causa di irregolarità riscontrate, la concessione al gestore del Nuovo Cinema Aquila, multisala del quartiere Pigneto.

Sulla vicenda l’assessore alla Cultura, Giovanna Marinelli, ha dichiarato: “Il Nuovo Cinema Aquila non chiude. È un bene confiscato alla mafia e di proprietà della città e l’Amministrazione ha come priorità assoluta quella di garantirne la continuità. Ringrazio il grande lavoro fatto dal Dipartimento Cultura e dagli organi competenti che ci mette oggi in condizione di porre rimedio a una situazione non più sostenibile. Stiamo già lavorando affinché la programmazione possa continuare. In accordo con il Municipio e gli uffici amministrativi coinvolti, stiamo procedendo con la massima urgenza alla pubblicazione di un nuovo bando, che ripercorrerà nelle sue linee quello precedente, a salvaguardia delle finalità socio culturali di un bene con queste caratteristiche. Siamo certi di giungere quanto prima a una situazione di rilancio del cinema, la cui importanza come presidio culturale sul territorio è fondamentale per la città, per gli abitanti del quartiere così come per i tanti operatori del mondo indipendente del cinema”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma Cinema Aquila, presto bando per la nuova gestione Roma Cinema Aquila, presto bando per la nuova gestione ultima modifica: 2015-05-06T02:37:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento