Milano, maggiori controlli agli accessi del tribunale

Nuove disposizioni, dopo la strage in Tribunale del 9 aprile, deliberate della Corte d’Appello di Milano dopo una riunione della Commissione manutenzione degli uffici giudiziari. “Potenziare il controllo “random” manuale in tutti e quattro gli accessi degli utenti professionali”, tra cui magistrati, avvocati e personale amministrativo.

Nel documento si segnala anche “la necessità, in prospettiva”, di installare “tornelli con apposito badge” e “nuovi dispositivi metal detector”.

Lascia un commento